(piccole e grandi cose.... semplici e complesse..... talvolta banali ed allora perchè non farle?)                                                                                                                                                                                                                                                        home

Perché non farlo   ???

gennaio 2017

            -     immobili, spazi, strutture di proprietà del Comune, dello Stato o della Chiesa completamente abbandonati. Sono un patrimonio ed invece stanno diventando, ogni giorno che passa, una bruttura, un accumulo di immondizie o un ricovero per vagabondi. Perchè non assegnarli a dei giovani in cerca di  lavoro? perchè non provare a consegnarli a chi sa proporre un progetto di risanamento?

Un esempio lo abbiamo al centro di Roma nel quartiere Testaccio proprio di fronte al Monte dei Cocci, uno spazio enorme, una volta un campo di calcio con spogliatoi e gradinate oggi UNA SELVA!!

                        

 

gennaio 2016

    -    Tra i punti sotto citati solo un punto in piccola parte è stato risolto ed è la chiusura al traffico auto e mezzi a motore in via dei Fori Imperiali

        Grande cosa !!!!       

2014

-          Linee urbane con pagamento al conducente (come si usa in molti  altri Stati) (forse i bilanci della autolinee non sarebbero in perdita)

-          Pagamento ingresso simbolico anche soli 50 cent (Pantheon), Altare della Patria …  (potrebbero sicuramente essere utili al pagamento del personale e magari si potrebbe offrire un orario al pubblico più esteso dell'attuale)

-          Chiudere al traffico totalmente alcune vie di Roma (via condotti) inclusi taxi e mezzi urbani  (sarebbe più bella e più vivibile)

-          Rivedere e ridurre le innumerevoli sedi, uffici e fabbricati degli enti statali. (la spending review ne avrebbe grandi benefici)

-          Migliorare alcuni servizi ai cittadini utilizzando il volontariato o le persone in mobilità

-          Regolamentare la presenza e lo stazionamento dei senza tetto, i poveri, ma soprattutto gli extracomunitari (meno indecenza)

-          Strutturare meglio le manifestazioni culturali e sportive senza danneggiare i cittadini non interessati

-          Spostare i grandi eventi / concerti fuori dal centro storico (circo massimo- fori imperiali…) evitando rischi di sovraffollamento e concentrazioni di persone in spazi limitati come La Bocca della verità o il Circo Massimo. (migliore ordine pubblico e sicurezza)

-          Organizzare le opere di pulizia e manutenzione delle strade in orari morti evitando travasi di rifiuti urbani nelle piazze di interesse artistico e storico quale piazza del Popolo a Roma . Oggi 6 gennaio 2015 le vie tra il Pantheon e piazza del Parlamento alle ore 17 in pieno giorno ed affollamento erano bloccate dal recupero delle immondizie da parte dei mezzi preposti a tale servizio )

-          Pianificare in modo tempestivo la rimozione del fogliame nei periodi di piogge intense. (avremmo meno allagamenti e quindi disagi ai cittadini e turisti)

-          Sfruttare le potenzialità del Tevere e dei suoi argini sia a supporto degli spostamenti urbani sia per attività di carattere sportivo e ludico.

-          Dare uno spazio più dignitoso ai sempre più numerosi cittadini che si spostano in bicicletta per hobby o necessità .

-          Migliorare l’illuminazione delle strade anche semplicemente sostituendo le lampade rotte.

-          Mantenere funzionanti anche di notti i semafori dei crocevia soprattutto dal venerdì alla domenica.